Hubei Nolvadex  20mg/tab [30 tabs] Visualizza ingrandito
Hubei Nolvadex 20mg/tab [30 tabs]

Disponibilità: Archivi

Acquistare Hubei Nolvadex  20mg/tab

Maggiori dettagli

Availability: Stock

17,70 €

Dettagli

Farmaceutica nome: Tamoxifen Citrate
Active Life: 5-7 giorni
Dose media: 10-30 mg / die
Ritenzione idrica: No
Tossico fegato: Bassa

Tamoxifene (Nolvadex, Nolvaxyl) e un ciclo di messaggi di steroidi. Il principio attivo e Tamoxifen Citrate.

Tamoxifene citrato e probabilmente la droga piu popolare accessori per i maschi utilizzatori di steroidi che vogliono evitare l'estrogeno come effetti causati dall'uso di steroidi anabolizzanti. Tamoxifen Citrate si lega ai recettori degli estrogeni bloccando in tal modo l'azione degli ormoni sui tessuti target e raggiungere un effetto anti-estrogenica.

Inoltre degno di nota e il fatto che Tamoxifene citrato e un estrogeno agonista nel fegato ed e in grado di imitare gli estrogeni in questo organo. A prima vista si potrebbe chiedere perché questo potrebbe essere considerata una buona cosa, tuttavia, quando ci si rende conto che gli estrogeni positivi effetti HDL (buono) dei valori di colesterolo nel fegato il suo valore in questo caso diventa evidente. Come sapete, l'uso di steroidi tende a sopprimere i livelli di HDL e aumentare i livelli di LDL significativamente porta a un aumento dei livelli di colesterolo e rischio cardiaco. L'aggiunta di citrato Tamoxifene puo pertanto costituire una funzione protettiva, in questo caso, anche se certamente non salva il fegato da tutti gli altri pericoli coinvolti con l'uso di c-17 alfa alchilati orali.

Tamoxifene e un modulatore selettivo del recettore degli estrogeni. Modulatori selettivi del recettore degli estrogeni possono agire come agonisti o antagonisti del recettore degli estrogeni. Questa attivita di Tamoxifen Citrate e selettiva dei tessuti, effettuando quei recettori degli estrogeni trova nel fegato, del seno, e le ossa. Quando la molecola di Tamoxifen si lega a questo recettore, l'estrogeno e bloccato e non puo avere alcuna influenza, cosi rimanendo inattivi in quel tessuto. In questo modo, un effetto "anti-estrogenici" e raggiunto. Il farmaco e stato sviluppato e ancora usato per curare il cancro al seno. E 'spesso usato come prima opzione per la sua natura mite in confronto a inibitori dell'aromatasi. Naturalmente ci si desidera utilizzare la mescola piu mite possibile quando si tratta di livelli di estrogeni nelle donne, ma si potrebbe permettersi di essere piu aggressivo nel trattare con gli atleti di forza maschio o culturisti.

Dal punto di vista del suo utilizzo in utilizzatori di steroidi, Nolvaxyl possono aiutare in due modi. In primo luogo a causa delle affinita di legame del composto e in grado di aiutare nella prevenzione delle gynocomastia. Tamoxifene citrato sara in competizione con gli estrogeni per i recettori dell'estrogeno in alcuni tessuti, compreso il seno, e se puo legarsi al recettore degli estrogeni non avra l'opportunita di interagire con recettori e quindi gynocomastia non dovrebbe essere in grado di sviluppare. Quando si utilizzano steroidi anabolizzanti in grado di convertire in estradiolo (estrogeno) questa protezione contro gynocomastia puo essere prezioso. Tuttavia va notato che il Tamoxifen Citrate non eliminera il estrogeni o disabilitare la conversione si verifichi. Invece tenta di contrastare gli effetti degli estrogeni circolanti nel corpo in quei tessuti che gli effetti della droga. Pertanto non vi e alcuna prova che Novaldex ha effetti etrogenic contrastare gli effetti collaterali che non sono correlate ai tessuti che non sono nel fegato seno, o l'osso. Vale a dire non vi e alcuna connessione reale causale ad alcuna riduzione della ritenzione idrica e acne gli utenti che cominciare a prendere citrato tamoxifene come si riferisce agli estrogeni.

La seconda, e forse piu utile, aspetto di citrato Tamoxifene per gli utenti di steroidi e la sua capacita di aumentare la produzione di ormone luteinizzante e ormone follicolo-stimolante, e quindi l'aumento di testosterone. Questa capacita e il motivo per cui e spesso utilizzato dagli utenti di steroidi durante la terapia post-ciclo. Ci sono numerosi studi che indicano che Tamoxifen Citrate puo aumentare i livelli di questi ormoni drammaticamente. Tamoxifene citrato agisce bloccando l'inibizione feedback negativo causato dagli estrogeni a dell'ipotalamo e dell'ipofisi, e questo a sua volta contribuira ad aumentare la produzione di questi ormoni. A differenza di citrato clomiphine, citrato di tamoxifene e stato anche dimostrato di aumentare la reattivita ormone luteinizzante al ormone di rilascio delle gonadotropine. Citrato Clomiphine puo abbassare questa risposta nel corso del tempo.

COME FUNZIONA?

In termini di dosaggio per combattere gynocomastia che ha iniziato a formarsi, non c'e ricerca molto poco. La ricerca limitata che esiste fa riferimento al fatto che le dosi di 20-40 mg al giorno sono efficaci nel trattamento della condizione esistente. Tuttavia, gli utenti aneddotiche hanno segnalato a volte usando dosi di 60-80 mg al giorno. Queste dosi possono avere piu a che fare con impazienza gli utenti, piuttosto che la necessita di dosi piu elevate, in quanto non ricerca indica che tali dosi sono necessarie. Va notato comunque che anche Tamoxifene citrato puo avere alcun effetto sulle gynocomastia esistenti in alcuni individui. Molti utenti hanno indicato che il composto sara solo contribuire ad alleviare i sintomi se il gynocomstia non e stata evidente per un lungo periodo di tempo. Naturalmente, questo e tutto soggettivo e l'efficacia del farmaco puo essere determinata solo sulla base di un processo e di errore.

Per l'uso nel periodo post-ciclo aneddoticamente utenti terapia hanno indicato che dosi comprese tra 20 e 40 mg al giorno sono nella media. Queste dosi hanno dimostrato di aumentare significativamente i livelli di testosterone, ormone luteinizzante e ormone follicolo-stimolante. Maggior parte degli utenti hanno segnalato Nolvaxyl quando si utilizzano per la loro terapia post-ciclo saranno somministrare il farmaco per un minimo di tre settimane. Una lunghezza massima non e necessariamente stata stabilita a causa degli effetti collaterali associati con il composto. In questo caso, questo composto puo essere eseguito per tutto il tempo desiderato con poca o nessuna preoccupazione di essere necessari da versare alle potenziali effetti collaterali. Vedere la sezione seguente per maggiori dettagli.

Alcuni utenti hanno usato citrato Tamoxifene per lo scopo di aiutare aumentare la loro HDL (buono) dei valori di colesterolo. In teoria si pensa che da quando il composto e un agonista degli estrogeni nel fegato ed e quindi in grado di attivare il recettore degli estrogeni e mimando l'azione degli ormoni nell'organo che puo aiutare a migliorare i livelli di colesterolo come gli estrogeni fa. Tuttavia questo effetto e piuttosto leggero e non migliorare in modo significativo i livelli di HDL di un utente molto sensibile a tutti. Questo e particolarmente vero quando si tiene conto l'effetto drammatico che gli steroidi anabolizzanti sono piu a questi livelli. Per questo motivo, Nolvaxyl non dovrebbe essere invocata per questo scopo.

EFFETTI COLLATERALI:

Uno dei possibili effetti collaterali associati all'uso del Tamoxifene citrato e la possibile riduzione dei livelli di crescita insulino-simile fattore. Se questi livelli si riducono questo potrebbe sopprimere i guadagni di un individuo puo fare un po '. Tuttavia questa riduzione, se esiste davvero, non sarebbe troppo rilevante, con guadagni di massa muscolare solo essere marginalmente ridotto per la maggior parte.

Un altro effetto di uso di Nolvaxyl possono essere problemi di vista. Recentemente, c'e stata qualche informazione da parte dei ricercatori che indica corneali, anomalie della retina e del nervo ottico visto in pazienti trattati con il farmaco potrebbe essere legato al suo utilizzo. Aneddoticamente un piccolo numero di utilizzatori di steroidi hanno riferito di aver sofferto di disturbi visivi durante l'utilizzo di questo farmaco come bene. Dopo la sospensione del farmaco questi sintomi apparentemente dissipare. Tuttavia non c'e semplicemente abbastanza ricerca sul tema per sapere se potrebbero verificarsi danni permanenti. Piu ricerca deve essere condotta.

Oltre a queste preoccupazioni, c'e ben poco nel modo in cui uso a lungo termine di Nolvaxyl potrebbe causare danni al corpo umano. E 'apparentemente sicuro in termini di possibili effetti di produzione ormonale del corpo, diverso da quello relativo alla insulino-simile del fattore di crescita, e il sistema endocrino. Per la stragrande maggioranza degli utenti del composto e relativamente effetto collaterale gratuito e ben tollerato.